Sessione di laurea del giorno: Mercoledì 27 GENNAIO 2021. Il lavoro connesso alla tesi può essere svolto, oltre che nei dipartimenti di afferenza dei docenti della Facoltà, anche in altre strutture dell'Ateneo o presso aziende pubbliche o private, italiane o straniere, secondo norme stabilite dal Consiglio di Facoltà nel rispetto dei regolamenti di Ateneo. Il mondo del lavoro incontra gli studenti di Farmacia e CTF [19 maggio 2017, ore 14.30 - Aula E1] 28/ 02 Al via dal 2 marzo 2020 le lezioni del secondo semestre di Farmacia, in modalità Live Streaming ... Dipartimento di Farmacia Via Bonanno, 6 – 56126 Pisa. Il Corso di Laurea magistrale a ciclo unico in Farmacia ha come obiettivo fornire le basi scientifiche e le competenze teoriche e pratiche che consentiranno al laureato, una volta superato l’esame di abilitazione, di svolgere la professione di farmacista, esperto del farmaco e dei prodotti per la salute, che opera come elemento centrale di connessione tra paziente, medico e strutture sanitarie. URP Ateneo Dipartimento. Tale corso gratuito, già adottato da altri paesi europei, intende fornire elementi formativi di base relativamente ai contenuti e ai vantaggi dell’utilizzo dell’Intelligenza Artificiale, e sarà erogato tramite una piattaforma appositamente sviluppata a partire dall’8 ottobre 2020. L'inserimento nel percorso formativo di attività integrative relative all'organizzazione dell'azienda farmacia, alla farmacoeconomia, agli aspetti biochimico-clinici ed ai farmaci biotecnologici é presupposto per la formazione di un professionista aggiornato e pronto a rispondere alle molteplici richieste della realtà sanitaria. Il Corso di Laurea magistrale a ciclo unico in Farmacia ha come obiettivo fornire le basi scientifiche e le competenze teoriche e pratiche che consentiranno al laureato, una volta superato l’esame di abilitazione, di svolgere la professione di farmacista, esperto del farmaco e dei prodotti per la salute, che opera come elemento centrale di connessione tra paziente, medico e strutture sanitarie. I laureati in Farmacia considerano la laurea acquisita molto efficace/efficace per il lavoro svolto, e il 95% dei laureati è complessivamente soddisfatto del Corso di Laurea del Dipartimento di Scienze della Vita (dati Almalaurea 2019). Le lezioni di laboratorio saranno invece erogate IN PRESENZA, nel rispetto di tutte le disposizioni di sicurezza vigenti, si svolgeranno su TRE turni ed inizieranno per il primo turno (Corso A) lunedì 15 marzo e, a seguire gli altri secondo l’orario delle lezioni. Il laureato magistrale in Farmacia deve aver acquisito le conoscenze indispensabili per l'esercizio delle specifiche attività professionali come la dispensazione del farmaco, la consulenza al cliente, la farmacovigilanza, la verifica dei requisiti di sicurezza, qualità ed efficacia dei medicinali e dei prodotti della salute come richiesto dalle normative dell'OMS e dalle direttive nazionali ed europee, dimostrando capacità di comprensione delle problematiche inerenti il farmaco … La tesi compilativa consiste in un lavoro di raccolta e valutazione critica di dati di letteratura scientifica su un argomento attinente alle discipline curricolari. Le tesi si svolgeranno secondo il seguente calendario: 4502 del 24/04/2009 - D.R.3735 16/10/2012 - D.R. 00286820501 C.F. Materiale da acquistare per il laboratorio. Organizzazione del Corso di Analisi dei Medicinali II. HELPDESK: ATENEO: Centro Selma: Hai bisogno di aiuto? P.I. Scopri come studiare a costo zero o a minor costo. Piano degli studi coorte A.A. 2020/2021; Può interessarti anche: Regolamento Didattico di Ateneo (D.R. Il Corso di Laurea magistrale in Farmacia è attualmente organizzato in un singolo curriculum. Può ricoprire il ruolo di dirigente di I e II livello dopo aver conseguito il diploma di specializzazione in Farmacia Ospedaliera e operare negli uffici e Servizi Farmaceutici delle ASL o nelle istituzioni pubbliche. Il giorno della discussione gli studenti devono portare con sè una copia rilegata e firmata della tesi di laurea. Il laureato magistrale in Farmacia ha la capacità di colloquiare con chiarezza e disponibilità con il paziente e di interloquire con competenza con il medico o con interlocutori delle strutture sanitarie, venendo quindi a svolgere un essenziale ruolo di collegamento. Unibo Azione 1&2: borse di studio ed esenzioni tasse per studenti internazionali - a.a. 2021/22. Corso di Laurea Magistrale a Ciclo Unico in Farmacia. Le scadenze relative sono riportate nella sezione “Calendario sessioni di laurea e scadenze” ... didattica.scienzealimenti@unipr.it. giovedì 19 marzo 2020 - seduta di laurea on line; giovedì 21 maggio 2020 - seduta di laurea on line; giovedì 16 luglio 2020 - seduta di laurea on line; giovedì 22 ottobre 2020 - seduta di laurea on line; Anno 2019. Il laureato magistrale in Farmacia viene ad acquisire competenze scientifiche, laboratoristiche, legislative avanzate in campo sanitario così da diventare un esperto del farmaco in grado di costituire un fondamentale elemento di connessione tra paziente, medico e strutture della sanità pubblica. 1978: School of Biological Sciences, University of West Anglia, Norwich, UK. entra in biblioteca. Per essere ammesso a sostenere l'esame di laurea lo studente dovrà effettuare, entro un mese dalla data di laurea, la procedura di domanda di laurea on line, durante la quale dovrà obbligatoriamente inserire, tra gli allegati, il modulo A50-F (autorizzazione alla presentazione della tesi di laurea Studenti di Farmacia e Chimica e Tecnologia Farmaceutiche). Il laureato magistrale in Farmacia deve essere in grado di sapersi muovere con professionalità all'interno dei vari aspetti del mondo farmaceutico, sapendo intervenire nei momenti decisionali con autonomia e senso di responsabilità. Il Ministero dell’Università e della Ricerca, d’intesa con la Federazione Ordine Farmacisti Italiani (FOFI), ha fissato al16 novembre 2020 la II sessione 2020 dell’Esame di Stato di abilitazione alla professione di farmacista. La procedura per presentare la domanda per l’ammissione a sostenere l’esame di laurea è esclusivamente on line. Tale collaborazione con i servizi potrà interessare tanto il monitoraggio sull'uso dei farmaci sul territorio e sulla valutazione delle terapie (farmacoeconomia) quanto le segnalazioni pertinenti alla sicurezza dei farmaci (farmacovigilanza). Il laureato magistrale in Farmacia, grazie al suo percorso formativo ed all'esperienza derivante dall'elaborazione di una tesi con carattere di attualità ed originalità, ha appreso il metodo di studio che gli consente di ampliare autonomamente il proprio bagaglio scientifico-culturale attraverso l'aggiornamento continuo delle conoscenze normato dalle leggi vigenti (iniziative pubbliche universitarie e non, formazione post lauream ECM) ed attraverso approfondimenti personali. didattica.farmacia@unipr.it. 270/04 e comprende sei mesi di tirocinio da effettuarsi presso una farmacia aperta al pubblico o ospedaliera. Le specifiche abilità richieste per vigilare sul corretto utilizzo dei farmaci e dei prodotti della salute e per provvedere all'ottimale gestione dell'azienda farmacia vengono acquisite con il superamento delle prove di esami di discipline formative caratterizzanti relative all'ambito farmacologico-tossicologico e legislativo. I link di accesso alla piattaforma sono i seguenti: https://docs.google.com/presentation/d/1p2H2r1-QUKSXHl7ikUoCYqF9QmdbP_qFkRcMDWOeBJE/edit?usp=sharing, https://elements-of-ai-material-git-italian.mooc.now.sh/it/, Si comunica che la segreteria didattica, in osservanza alla normativa vigente riguardante «Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19», opera tramite smart working pertanto è contattabile esclusivamente all’indirizzo didattica.farmacia@unipr.it. Si prevede di valutare il livello di preparazione tramite verifiche da effettuarsi, di norma, prima dell'inizio dell'anno accademico e di organizzare corsi, per il recupero di eventuali debiti formativi, con le modalità stabilite dal Regolamento Didattico del corso. english version. Az. 2020/21 verrà erogato il primo e il secondo anno. Riguardo il corso in CTF di UniPR la valutazione post-laurea è significativa: in base alla XXI indagine AlmaLaurea (2019) il grado di soddisfazione complessiva dei laureati magistrali raggiunge il 96%. Attenzione! La formazione della figura professionale di farmacista garantisce l'acquisizione di: conoscenze multidisciplinari sui medicinali e le sostanze utilizzate per la loro fabbricazione; conoscenze approfondite della tecnologia farmaceutica e del controllo fisico, chimico, biologico e microbiologico dei medicinali; conoscenze degli effetti e del metabolismo dei medicinali, nonché dell'azione delle sostanze tossiche; conoscenze avanzate della struttura ed attività a livello cellulare e sistemico dei medicinali; conoscenze della metodologia d'indagine scientifica che consentano di valutare i dati concernenti i medicinali in modo da poter fornire informazioni appropriate; conoscenze riguardanti le leggi nazionali e comunitarie che regolano le attività del settore. La sua formazione curricolare gli consente di affrontare i corsi della Scuola di Specializzazione in Farmacia Ospedaliera e di accedere a corsi di studio post-laurea (Master di II livello, Scuole di Dottorato). +390521902111 email: protocollo@pec.unipr.itprotocollo@pec.unipr.it È possibile partecipare all'incontro attraverso la piattaforma Microsoft Teams collegandosi al seguente link: https://teams.microsoft.com/l/meetup-join/19%3ameeting_ZWM5NGEyMWEtMGY5Zi00M2E1LWIyODktMDNjMzc0NWVlYjJk%40thread.v2/0?context=%7b%22Tid%22%3a%22bb064bc5-b7a8-41ec-babe-d7beb3faeb1c%22%2c%22Oid%22%3a%22c767ee5a-cda5-4baa-ba8d-ef385bb21e31%22%7d, Considerate le disposizioni vigenti, gli esiti del procedimento di valutazione di rischi di contagio COVID-19 nell’Università degli Studi di Parma, gli indirizzi stabiliti dagli Organi di Governo dell’Ateneo pubblicati alla pagina https://www.unipr.it/coronavirus - sez. Salta gli elementi di navigazione. La sessione di laurea si svolgerà in modalità telematica. Il laureato magistrale in Farmacia deve aver acquisito le conoscenze indispensabili per l'esercizio delle specifiche attività professionali come la dispensazione del farmaco, la consulenza al cliente, la farmacovigilanza, la verifica dei requisiti di sicurezza, qualità ed efficacia dei medicinali e dei prodotti della salute come richiesto dalle normative dell'OMS e dalle direttive nazionali ed europee, dimostrando capacità di comprensione delle problematiche inerenti il farmaco e gli aspetti legislativo-regolatori del mondo della farmacia. Università di Parma via Università, 12 - I 43121 Parma P.IVA 00308780345 tel. Una laurea è un grado che può essere ottenuto dopo tre o quattro anni di studio. Il Corso di Laurea Magistrale in Farmacia fornisce le competenze e le capacità di apprendimento necessarie per affrontare la Scuola di Specializzazione in Farmacia Ospedaliera e la padronanza degli strumenti cognitivi di base per l'aggiornamento continuo delle proprie conoscenze come previsto dalla normativa vigente per le professioni sanitarie. albo ufficiale. Il farmacista agirà come educatore sanitario nei confronti degli utenti per un corretto utilizzo dei farmaci e come risorsa informativa addizionale per gli stessi medici nel contesto della realizzazione delle politiche farmaceutiche. Cosa si studia all’università nella facoltà di Farmacia. Può operare nella diffusione di informazione e consigli nel settore dei medicinali, ricoprire ruoli nelle amministrazioni dello stato, svolgere attività di ricerca negli istituti di ricerca pubblici e privati ed attività d'insegnamento nelle scuole secondarie. HELPDESK: ATENEO: Centro Selma: Hai bisogno di aiuto? - LEGGERE CON ATTENZIONE: Il primo accesso al "team" di questo insegnamento, dove sarà possibile seguire le lezioni online, deve essere fatto accedendo con il proprio account a Microsoft Teams e iscrivendosi al "Team Classe" con il codice sottostante fornito, come spiegato nel dettaglio nella guida per studenti "Come accedere al Team di un insegnamento per seguire le lezioni online» (disponibile nella sezione STARTER PACK al link: http://selma.unipr.it/didattica-online/). Segreteria didattica +39 0521 906075 +39 0521 905177. e-mail segreteria didattica. Si informano gli studenti interessati che le lezioni TEORICHE del Corso di Analisi dei Medicinali II (IV Anno, II Semestre) saranno erogate in modalità REMOTA per tutta la durata del corso, a partire da lunedì 1 marzo 2021. Piacenza - sede Tutor +39 0523 303852 .                                                      Â,                                                             Â. Si informano gli studenti dei Corsi di Laurea dell'area DRUG del Dipartimento di Scienze degli Alimenti e del Farmaco che il giorno 3 febbraio alle ore 12.00 si terrà un incontro informativo online sui bandi Erasmus Plus SMS e Overworld “Overseas Student Exchange” a.a. 2021-2022, pubblicati nei giorni scorsi. : al numero di telefono indicato risponde in prima istanza il Contact Center d'Ateneo), Organi del corso e qualità della didattica, Calendario e iscrizione agli appelli d'esame, Corsi a Scelta e crediti per attività di libera partecipazione, Obiezione di Coscienza alla Sperimentazione Animale, Questionari di valutazione della didattica (OPIS), ER.GO Azienda regionale per il diritto agli studi superiori, Linee Guida per la denuncia degli infortuni nelle Strutture Universitarie, Lezione Zero/Welcome Day e Insegnamenti I semestre a.a. 2020/2021, Elenco materiale laboratorio Analisi dei Medicinali II, https://teams.microsoft.com/l/team/19%3ad5d1c581e71b4b2386fec6c74d1afb42%40thread.tacv2/conversations?groupId=63786231-282e-4424-8f24-84ed99b2ebe8&tenantId=bb064bc5-b7a8-41ec-babe-d7beb3faeb1c, Dipartimento di Scienze degli Alimenti e del Farmaco. Hai bisogno di supporto? Posti disponibili 160di cui 3 extracomunitari (1 di nazionalità cinese), Accesso in ordine cronologico di iscrizione, Immatricolazioni: dal 20 luglio 2016, ore 12, all'8 agosto 2016, ore 12 - riapertura per eventuali posti ancora disponibili dal 23 agosto 2016 al 30 settembre 2016, ore 12. Prof.ssa Elda Favari elda.favari@unipr.it. Considerate le disposizioni degli Organi di Governo dell’Ateneo si comunica che la sessione straordinaria degli esami di profitto di aprile è aperta a tutti gli studenti. L’invito riguarda principalmente studenti di Farmacia, ma potrebbe interessare anche studenti di CTF.. Gli argomenti proposti sono i seguenti:. Gli esami saranno garantiti agli studenti in modalità a distanza, fatta salva la possibilità di svolgerli anche in presenza qualora la numerosità degli studenti e la disponibilità degli spazi garantiscano il pieno rispetto delle misure di sicurezza. Il farmacista è un professionista che, da dispensatore e preparatore di medicinali ... Prof.ssa Valentina Zuliani valentina.zuliani@unipr.it.